Molte persone si domandano se sia possibile annullare una transazione Ethereum. O, in altri termini, se una volta impartito un ordine di acquisto, di vendita o di trasferimento di ETH, sia possibile tornare sui propri passi cancellando la stessa operazione.

In questo approfondimento vedremo insieme:

  • perché spesso non è possibile annullare una transazione Ethereum;
  • in quali ipotesi invece è ancora possibile cancellare una richiesta di operatività con ETH;
  • come è possibile tornare sui propri passi a seconda che si stia utilizzando un Exchange o un broker CFD.

Leggi questa nuova guida di Ethereum News e scopri il procedimento preciso!

Annullare una transazione Ethereum: come funziona la blockchain

Cominciamo dalle notizie negative: una volta che l’ordine di acquisto o di vendita di Ethereum è stato impartito, la transazione è definitiva e non è cancellabile.

Uno dei motivi per cui la blockchain sta trovando così fertile diffusione è peraltro proprio il fatto che non è possibile modificare i dati che sono scritti su di essa.

Ne deriva che quando la transazione su ETH viene effettuata, non è più possibile intervenire per annullarla o modificarla.

Facciamo un esempio.

Immaginiamo che tu voglia trasferire l’equivalente di 1.000 euro in Ethereum dal tuo wallet a quello di un amico al quale vuoi destinare questa somma.

Se in fase di trasferimento dei fondi inserirai una chiave errata (ovvero, l’indirizzo di destinazione del wallet della persona che dovrebbe ricevere gli ETH), finirai con il far pervenire la somma a un altro soggetto senza poter correre ai ripari.

È anche per questo motivo che quando si effettuano operazioni in criptovaluta diviene molto importante assicurarsi della correttezza dei dati, al fine di non indirizzare i propri soldi altrove!

Quando è possibile annullare la transazione in Ethereum

Se hai letto con attenzione le righe che precedono, dovresti aver compreso che quando apri un conto di trading in un Exchange, e impartisci un ordine di trasferimento dei tuoi fondi o una transazione di acquisto o di vendita, il più delle volte non potrai fare niente per poter effettuare il suo annullamento.

Tuttavia, in alcuni casi è possibile annullare la transazione in Ethereum effettuata con gli Exchange o con i broker CFD. È questo il caso in cui l’operazione non sia stata ancora confermata dall’operatore e, dunque, risulti in sospeso o in pending (o dicitura similare).

Solamente in questo caso potrai intervenire per annullare l’operazione e, dunque, ritornare sui tuoi passi senza alcun pregiudizio per il tuo portafoglio.

Attenzione, però. Purtroppo, il momento in cui l’operazione rimane in pending non è preventivabile. Nel caso in cui l’operazione sia effettuata mediante un CFD, la formalizzazione della transizione avviene quasi in tempo reale e, dunque, è difficile che tu abbia il tempo materiale per poterla annullare (ma, come vedremo, è anche questo il caso in cui puoi correre ai ripari in modo più semplice).

Se invece l’operazione è effettuata con un Exchange, perché magari stai acquistando o vendendo Ethereum, allora potrebbero volerci diversi secondi o minuti per la realizzazione della transazione, permettendoti di avere un po’ più di tempo – pur sempre limitato – per l’eliminazione del movimento dispositivi.

Se ti interessa Ethereum come asset finanziario leggi anche la guida: Ethereum investire o no? Scoprirai se è il caso di operare su questa cripto!

Annullare la transazione in Ethereum con i CFD

Come abbiamo anticipato alcune righe fa, se hai realizzato un’operazione di apertura di una posizione long (acquisto) o short (vendita) su Ethereum, difficilmente avrai il tempo materiale per annullare la transazione.

Tuttavia, il modo migliore per tornare sui tuoi passi in questo caso è quello di chiudere l’operazione il prima possibile, valutato che – lo ricordiamo ancora una volta – con i CFD non c’è un vero acquisto o una vera vendita di criptovaluta, ma solamente l’apertura di un contratto derivato con il broker, senza passaggio effettivo di valuta digitale.

Chiudendo immediatamente un’operazione aperta per errore potrai così correggere lo sbaglio. E, sebbene tale transazione non sia gratuita (salvo movimenti improvvisi e favorevoli del prezzo della criptovaluta, infatti, pagherai il peso dello spread), potrai comunque azzerare la posizione a condizioni molto convenienti.

Per saperne di più ti consigliamo di aprire oggi, gratuitamente, un conto di trading demo con uno dei più noti broker CFD in circolazione come eToro: l’operazione è semplice, gratuita e, soprattutto, ti permetterà di impratichirti un po’ prima di usare denaro reale per il trading online!

Leggi anche le guide:

Il mondo delle Criptovalute è molto complesso, qui su Ethereum-news.it ci impegnamo per offrirti contenuti comprensibili e aggiornati così da aiutarti a capire ciò che accade nell'ecosistema ETH in maniera semplice ed efficace.

DELLA STESSA GATEGORIA

© 2021 Progetto Castero | Tutti i diritti riservati

Il 67% degli investitori perde i propri soldi, considera se puoi permetterti questo rischio