Il progetto Ethereum continua a crescere, e lo fa con una serie di tappe programmate che permetteranno a ETH di sfociare nella versione 2.0.

Ma quali sono le prospettive di Ethereum nel breve termine?

In questo articolo redatto dagli esperti di Ethereum News cercheremo di riassumere tutto quello che devi sapere sulle tappe evolutive di Ethereum, e verificheremo insieme a te quali potrebbero essere le ipotesi di crescita della sua blockchain e, di conseguenza, della sua criptovaluta.

Hard fork London, conto alla rovescia

Il prossimo hard fork di Ethereum, denominato London, è in corso di arrivo. Nella prima parte di agosto è infatti in programma la nuova divisione della blockchain, ritenuta una pietra miliare per condurre la blockchain nella sua evoluzione 2.0.

Ricordiamo che anche nel mese di luglio l’update London è stato lungamente testato in alcune testnet, come Ropsten, Goerli e Rinkeby, e che proprio grazie a queste positive sperimentazioni, tutto sembra essere pronto per il grande varo.

Ma cosa cambia?

Cosa cambia con l’hard fork London

Come i precedenti (l’ultimo è stato Berlin), London è un aggiornamento del protocollo di Ethereum che comprende cinque EIP. Di queste, però, la più importante è certamente quella denominata EIP-1559, che conduce un cambiamento delle fee della blockchain.

In sintesi, l’EIP in questione introduce una fee di base fissa per le transazioni, che però può variare in maniera algoritmica in modo tale da farla aumentare nel momento in cui i blocchi sono al di sopra del target del gas, o diminuire quando invece sono al di sotto.

La tariffa base è poi oggetto di burn, con eliminazione dalla rete.

Di contro, ricordiamo che ad oggi le commissioni sulle transazioni di Ethereum sono basate su un semplice meccanismo di asta, con gli utenti che propongono le operazioni offrendo un certo gas, e i miner che scelgono di partecipare alla convalida delle transazioni con le offerte più alte.

Con la nuova struttura, invece, viene introdotta una tariffa base per le transazioni incluse nel blocco successivo, permettendo così agli utenti di dare priorità alle loro operazioni aggiungendo una commissione di priorità che dovrebbe incentivare i miner a includere più rapidamente le stesse.

Il destino della fee di base è quello di un burn, che dovrebbe sostenere di conseguenza le quotazioni, mentre al miner andrà la commissione di priorità.

Tra le altre modifiche che saranno introdotte dal London Update ricordiamo anche l’aggiunta di EIP-3554, che ritarda a dicembre la difficulty bomb.

Leggi anche la guida alle opinioni su Ethereum e scopri cosa ne pensano i maggiori analisti

Prospettive di sviluppo Ethereum

Ciò premesso, riteniamo che lo sviluppo di Ethereum attraverso il London Update e gli aggiornamenti che seguiranno nel 2021 potrebbero avere un effetto positivo sulla sostenibilità del progetto.

Tuttavia, è bene rammentare come questo aggiornamento non verrà comunque applicato nella successiva evoluzione di Ethereum, ETH 2.0, che non sarà più basato sulla Proof-of-Work, bensì sulla Proof-of-Stake. Insomma, il mining su Ethereum nel medio termine sarà destinato a sparire.

Come investire seguendo gli sviluppi di Ethereum

A questo punto non possiamo non rammentare come sia possibile investire in Ethereum seguendo tutti i suoi sviluppi, semplicemente aprendo gratuitamente un conto di trading in uno dei migliori broker CFD in circolazione, come eToro.

Così facendo sarà possibile cercare di guadagnare su ogni movimento del prezzo di ETH, sia esso in aumento o in diminuzione, prevedendo correttamente le sue evoluzioni.

Ricordiamo anche che negli stessi broker è sempre possibile aprire un conto demo che consentirà di testare le qualità della piattaforma e le proprie strategie di trading in un ambiente sicuro e protetto, considerando che il denaro utilizzato per tali operazioni non sarà quello reale, del proprio patrimonio, bensì un plafond di denaro virtuale messo a disposizione dallo stesso broker.

L’apertura del conto di trading è rapida e gratuita. Sarà inoltre possibile passare dal conto demo a quello reale in un solo secondo, senza costi e commissioni.

Buon trading!

Per investire su Ethereum è fondamentale sapere come e quando comprare la criptovaluta, scoprilo leggendo questa guida: comprare e vendere Ethereum.

Il mondo delle Criptovalute è molto complesso, qui su Ethereum-news.it ci impegnamo per offrirti contenuti comprensibili e aggiornati così da aiutarti a capire ciò che accade nell'ecosistema ETH in maniera semplice ed efficace.

DELLA STESSA GATEGORIA

© 2021 Progetto Castero | Tutti i diritti riservati

Il 67% degli investitori perde i propri soldi, considera se puoi permetterti questo rischio