Ethereum è una delle più note e apprezzate criptovalute al mondo.

Oltre a essere utilizzata per acquistare servizi e prodotti online e, dunque, come mezzo di regolamento, ETH è sempre più fruita come strumento d’investimento tendenzialmente speculativo, consentendo così a tutti i trader che desiderano investire nell’ecosistema criptovalutario di poterlo fare contando su un progetto solido e dalle buone prospettive.

Ma quanto costa comprare Ethereum? Ed è possibile comprare Ethereum online senza costi d’intermediazione?

Quanto costa comprare Ethereum online

Per comprendere come sfruttare al meglio i servizi d’intermediazione online, e capire come comprare Ethereum senza pagare niente, dobbiamo prima partire con una piccola introduzione sul funzionamento degli Exchange e sul modo che questi servizi hanno per remunerare le proprie attività.

Come forse sai già se hai letto gli altri approfondimenti che abbiamo curato su questo tema, gli Exchange sono piattaforme che consentono di acquistare e vendere criptovaluta in modo diretto.

In altri termini, attraverso una piattaforma di questo tipo puoi scambiare la tua criptovaluta o la tua valuta fiat (come gli euro) con altra criptovaluta. Per esempio, se hai dei Bitcoin puoi convertirli in Ethereum. Se hai una carta di credito in euro, puoi utilizzarla per comprare ETH, e così via.

Il risultato di queste operazioni è il possesso diretto della criptovaluta scelta, che ti verrà accreditata nel servizio di deposito dello stesso Exchange o, se preferisci, dirottata verso un wallet software o hardware a tua scelta.

Per realizzare questa operazione, però, gli Exchange si fanno (giustamente!) pagare. E, spesso, si fanno pagare a caro prezzo.

Prendiamo con riferimento uno dei principali Exchange al mondo, Coinbase.

Utilizzando Coinbase Consumer puoi effettivamente comprare Ethereum in maniera molto semplice e immediata ma… a quali costi?

Attualmente Coinbase applica uno spread fisso dello 0,50% sul singolo trade, a cui aggiungere altri costi come:

  • 0,99 euro se l’importo dell’operazione è inferiore o uguale a 10 euro,
  • 1,49 euro se l’importo dell’operazione è compreso tra 10 e 25 euro,
  • 1,99 euro se l’importo dell’operazione è compreso tra 25 e 50 euro,
  • 2,99 euro se l’importo dell’operazione è tra 50 e 78 euro.

Per le operazioni che superano questo controvalore, Coinbase applicherà una tariffa fissa dell’1,49% nel caso in cui l’acquisto di Ethereum avvenga con un bonifico bancario, o del 3,99% nel caso di utilizzo di carte di credito.

Ricordiamo anche che Coinbase consente di utilizzare Coinbase Pro, una piattaforma professionale che non prevede l’applicazione di spread, ma di commissioni che sono ponderate sulla base dei volumi di trading.

Ancora, rammentiamo che oltre alle commissioni di transazione bisognerà tenere in considerazione le commissioni fisse per il trasferimento di criptovalute, che dipendono dalla criptovaluta da trasferire e dal traffico del network.

È possibile comprare Ethereum gratis?

Fin qui abbiamo visto una panoramica sui costi che devi sostenere per comprare Ethereum con gli Exchange come Coinbase.

Come forse ti sei reso conto, il costo da sostenere non è certo marginale e, spesso, è in grado di erodere tutto o parte del profitto dell’operazione d’investimento in ETH.

È per questo motivo che riteniamo che il modo migliore per investire in Ethereum non sia quello di utilizzare i più costosi Exchange, bensì di utilizzare i più professionali broker CFD in circolazione sul mercato italiano, come OBRInvest, che non percepiscono alcun costo per il trading di Ethereum.

Ma come è possibile?

Contrariamente agli Exchange, i broker CFD non garantiscono un acquisto diretto delle criptovalute, ma solamente la possibilità di assumere un’esposizione derivata su di esse.

Aprendo una posizione con un CFD su Ethereum, dunque, non comprerai direttamente ETH, ma semplicemente un contratto il cui valore replica quello del sottostante (in questo caso, ETH).

Ne deriva che al crescere del prezzo di Ethereum, crescerà anche il valore del CFD Ethereum, e che al calare del prezzo di Ethereum, calerà anche il valore del CFD Ethereum.

Questa caratteristica ti apre un mondo di opportunità! Per esempio, potrai:

  • aprire e chiudere posizioni in Ethereum quante volte vorrai, anche più volte al giorno, senza pagare alcuna commissione (la remunerazione per il broker è infatti rappresentata dallo spread tra i prezzi di acquisto e vendita);
  • investire con identica facilità sia in fase di trend rialzista che in fase di trend ribassista, poiché guadagnerai tutte le volte che porrai in essere una corretta previsione sui prezzi della valuta.

Approfittando del servizio professionale di OBRInvest potrai inoltre sfruttare un centro di formazione qualificato e sempre aggiornato, pronto a metterti a disposizione tutte le informazioni e gli strumenti utili per investire il tuo capitale in modo ancora più consapevole.

Come se non bastasse, OBRInvest ti riserva anche un conto demo gratuito: potrai in questo modo allenarti tutte le volte che vorrai, per tutto il tempo che riterrai utile, migliorando le tue conoscenze e competenze ancora prima d’investire con denaro reale.

Se ti interessa saperne di più, ti consigliamo di visitare il sito ufficiale di OBRInvest e aprire subito un conto di trading gratis!

Il mondo delle Criptovalute è molto complesso, qui su Ethereum-news.it ci impegnamo per offrirti contenuti comprensibili e aggiornati così da aiutarti a capire ciò che accade nell'ecosistema ETH in maniera semplice ed efficace.

DELLA STESSA GATEGORIA

© 2021 Progetto Castero | Tutti i diritti riservati

Il 67% degli investitori perde i propri soldi, considera se puoi permetterti questo rischio